sabato 5 dicembre 2015

The Colors of Christmas - Russet Christmas

Il profumo di arancia, zenzero e cannella riempie l’aria, il fuoco arde nel caminetto e i biscottini di pan di zenzero sono pronti per essere sfornati.
La dolcezza e la fragranza delle spezie scaldano il cuore, mentre la neve cade fuori dalla finestra, ammantando tutto nel suo biancore…
I toni dell’arancio, del marroncino e soprattutto del color ruggine sono il tema di questo terzo set di schemi per la serie The Colors of Christmas.

Orange, ginger and cinnamon scent fills the air, the fire is burning in the fireplace and Gingerbread cookies are ready to be baked.
The sweetness and the spices fragrance warm the heart, while the snow falls outside, blanketing everything in its pure whiteness...

The shades of orange, brown and especially russet are the theme of this third set of patterns for my The Colors of Christmas series.


Troverete la casetta di pan di zenzero, tanti omini pan di zenzero e uno schema più grande e molto speciale, che contiene gli ingredienti per preparare i biscotti di pan di zenzero!

You will find the Gingerbread House, many Gingerbread Men and a bigger and very special pattern, which contains the ingredients to make the Gingerbread cookies!


Se volete preparare i biscotti vi basterà unire tutti gli ingredienti, impastare con le mani, stendete la pasta… e ovviamente tagliarla con le formine degli omini.

If you want to prepare this cookies you can combine all the ingredients, knead with your hands, roll out the dough... and obviously cut it with the Gingerbread men cookie cutters.


Ma non è tutto… pensavate che vi avrei lasciate senza un regalo di Natale?! :D
Per l’occasione, ho creato un altro ornament del Russet Christmas, ispirato ai biscottini di pan di zenzero a forma di fiocchi di neve glassati, ed è il mio schema free per tutte voi. Visto che non ho ancora avuto il tempo per ricamarlo io stessa, sarete le prime a dargli vita e lo ricameremo insieme ;)

But that's not all... did you think that I could leave you without a Christmas present?! :D
For the occasion, I created another Russet Christmas ornament, inspired by the gingerbread frosted cookies in the shape of snowflakes, and it's my free pattern for all of you. Since I had not time to stitch it yet, you'll be the first to bring it to life and we will embroider it together ;)



La legenda dei colori:
The colors summary:


***

Spero che questo nuovo colore vi piaccia! I prossimi due colori saranno pronti l’anno prossimo, e saranno come sempre… magici!
Vi auguro uno splendido Dicembre e un Felicissimo Natale, pieno di Magia, di Gioia e di Doni d’Amore.
Un abbraccio grande a tutte/i!

I hope you like this new color! The next two Colors of Christmas will be ready next year, and they will be... magic!
I wish you a wonderful December and a Happy Christmas, full of Magic, Joy and of Gifts of Love.
A big hug to all of you!


Trovate tutti i nuovi schemi della serie The Colors of Christmas nel mio Negozio Etsy
Se preferite potete ordinarli scrivendomi una mail: order.thelittlestitcher@gmail.com

You can find all the new releases of my The Colors of Christmas series in my Etsy Shop
If you prefer you can order them writing me and email: order.thelittlestitcher@gmail.com

domenica 29 novembre 2015

New email addresses

Carissime, purtroppo l'indirizzo email che ho usato sinora è stato disattivato e non posso più ricevere email tramite quello. Vi comunico pertanto i nuovi indirizzi email a cui potrete scrivere. Scegliete pure quello che preferite, ricevo le mail in un'unica casella di posta. Grazie e scusate il disagio:

My dear friends, unfortunately the email address I used since now has been deleted and I'm no longer able to receive the email through it. These are the new email addresses that you can use to write me. Feel free to use the one you prefer, I receive the email together in a unique email box. Thanks so much and sorry for the inconvenience:

order.thelittlestitcher@gmail.com
info.thelittlestitcher@gmail.com

sabato 28 novembre 2015

The Colors of Christmas - Blue Christmas

Pensate a un inverno innevato, la neve scende dolcemente dal cielo coprendo ogni cosa di bianco, la brina riluce d’azzurro e il ghiaccio ricopre delle bellissime bacche invernali.
Tutto è silenzioso, tutto è immobile, ghiacciato… e quando scende la sera tutto si tinge di blu.
Questa è la magia del Natale Blu, ed è la magia che ho provato a riprodurre in questi nuovi disegni per voi.

Think about a snowy winter, the snow falls softly from the sky covering everything in white, frost shines blue and the ice covers some beautiful winter berries.
All is silent, all is still, frozen... and when evening comes everything is tinged with blue.
This is the magic of Blue Christmas, and the magic that I tried to reproduce in these new designs for you.


Troverete una bella casetta blu, illuminata da lampioncini e vegliata dal pupazzo di neve;
la slitta della Dama Blu, e la Dama Blu stessa, che aiuta Babbo Natale a distribuire i regali ai bimbi buoni;
e poi ovviamente tante calzine che attendono i giorni del ghiaccio, della luce e della fortuna, quando saranno riempite di dolcetti e giocattoli.

You'll find a nice little blue house, illuminated by lanterns and guarded by the snowman;
then the sledge of the Blue Lady, and the Blue Lady itself, which helps Santa Claus to distribute gifts to good children;
and also many socks that wait the day of light and fortune, when they will be filled with treats and toys.


Il tema per questo Natale Blu è l’immobilità magica, la delicatezza dell’inverno, del ghiaccio e della neve, una delicatezza non fredda, ma a suo modo gioiosa e brillante.
Spero che questi nuovi disegni vi piacciano, e se avrete ancora un po’ di pazienza, è in arrivo i prossimi giorni un altro dei Colori del Natale, molto più caldo e… speziato! ;)
A presto e felice inverno!


The theme for this Blue Christmas is the magic of stillness, the delicacy of winter, of ice and snow, a delicacy not rigid, but joyful and bright in its way.
I hope that you like these new designs, and if you still have a little 'patience another of the Colors of Christmas will come in some days, a color warmer and... spicy! ;)
See you soon and happy winter!


Trovate tutti i nuovi schemi della serie Colors of Christmas nel mio Negozio Etsy
Se preferite potete ordinarli scrivendomi una mail: order.thelittlestitcher@gmail.com

You can find all the new releases of my Colors of Christmas series in my Etsy Shop
If you prefer you can order them writing me and email: order.thelittlestitcher@gmail.com

lunedì 19 ottobre 2015

The Dullahan and the Death Coach

Un’altra figura degna delle Legends for Halloween è quella che narra del terrificante Dullahan, uno spettro simile a un cavaliere senza testa che cavalcava un grosso cavallo nero, oppure guidava un inquietante carro tutto nero – chiamato coach a bower, o death coach – facendo ripetutamente schioccare la sua frusta.

Another story perfect for our Legends for Halloween is the one that tells of the terrifying Dullahan, a ghost similar to a headless horseman riding a big black horse or driving a haunting black chariot – called coach a bower, or death coach – and flogging his whip.


La leggenda di origine irlandese ha alcune varianti europee, poi giunte anche in America, e molto probabilmente ha ispirato la leggendaria figura del Cavaliere Senza Testa della Leggenda di Sleepy Hollow.
La comparsa del Dullahan era sempre molto temuta, perché egli compariva per portare un’anima nell’Altromondo, pertanto era legato alla morte ma anche alla rigenerazione e alla rinascita. A differenza della Banshee, che si lamentava e gridava, ma la cui presenza era più discreta, il Dullahan irrompeva col suo carro facendo un gran fracasso, e correva più volte intorno alla casa prescelta.

The Irish legend has some European variants and arrived in America, and probably inspired the legendary Headless Horseman of the Legend of Sleepy Hollow.
The appearance of Dullahan was always feared, because he appeared to bring a soul in the Otherworld, therefore it was associated with death but also with regeneration and rebirth. Unlike Banshee, who complained and cried, but whose presence was more discreet, the Dullahan burst with his chariot making a great noise, and ran around the chosen house several times.


Questa è l’ultima delle Legends for Halloween per quest’anno, e sperando che vi piaccia il disegno che ne ho tratto, vi auguro una felicissima festa di Halloween!
This is the last Legend for Halloween for this year, and I hope you like the pattern inspired by it. So I wish you a funny and happy Halloween party!

***

Trovate tutti i nuovi schemi delle Legends for Halloween nel mio Negozio Etsy
Se preferite potete ordinarli scrivendomi una mail: order.thelittlestitcher@gmail.com

You can find all the new releases of my Legends for Halloween series in my Etsy Shop
If you prefer you can order them writing me and email: order.thelittlestitcher@gmail.com

sabato 17 ottobre 2015

The Moon Phases

Care Ricamine, vi scrivo per annunciare che il Mistery SAL è ufficialmente concluso, e che lo schema che ne aveva fatto parte, e che le partecipanti del SAL avevano cominciato a ricamare a Giugno, è ora disponibile come schema indipendente, con la sua copertina definitiva e le due varianti incluse.

Dear Stitchers, I'm writing you to announce that the Mystery SAL is officially concluded, and that the pattern that the SAL stitchers began to stitch on June is now available as a normal pattern and it includes the two version of the pattern with the definitive cover.


Spero che vi piaccia e che coloro che hanno partecipato al SAL si siano divertite a ricamarlo.
I hope you like it and that the SAL stitchers have fun stitching it.


Per le partecipanti del SAL: ora potete scaricare lo schema definitivo all'ULTIMO link (Step Four) che avete ricevuto con le istruzioni del SAL, lo troverete pronto per voi!

For the SAL stitchers: now you can download the definitive pattern at the LAST (Step Four) link you received with the SAL instructions, it's there for you all!


Se non avete partecipato al SAL e volete lo schema, lo potete trovare qui: Etsy Shop
If you did not join the SAL and you want to stitch this pattern, you can find it here: Etsy Shop

domenica 11 ottobre 2015

The Banshee's Cry and The Buried Moon

La notte è buia e quieta, le nebbie salgono dai torrenti e le foglie secche cadono dai rami degli alberi. D’un tratto un grido squarcia il silenzio… è lo spirito della Banshee, che annuncia una morte imminente.
Piange e urla, la donna ultraterrena… le sue vesti bianche fluttuano nell’aria fredda, i suoi capelli ondeggiano, e lei si aggira vicino alla casa in cui presto la morte farà la sua visita.

The night is dark and quiet, the mists rising from the torrents and the leaves fall from the tree branches. Suddenly a scream breaks the silence… it is the spirit of the Banshee, announcing an imminent death.
The otherworldly woman cries and screams… her white robes float in the cold air, her hair wave, and she wanders near the house where the death will early make her visit.


La Banshee fa parte della tradizione irlandese, ed è legata alla morte. Tuttavia non ne è la causa, non porta alcun dolore, ma annuncia solamente il passaggio, che avverrebbe comunque per il volere della natura.
Era molto amata dagli irlandesi, che le si rivolgevano con affetto, e la sua funzione, oltre che annunciare la morte, è anche quella di proteggere le famiglie poste sotto la sua tutela.

The Banshee is part of the Irish tradition and is associated with death. However she is not its cause, she brings no pain, but she only announces the passage, that would have happened in any case, for the will of nature.
She was much loved by the Irish people, and her function, as well as announce the death, was also to protect the family under her protection.


Amo moltissimo la sua leggenda, e ho deciso di dedicare a lei questo primo disegno della serie di Halloween 2015.
I really love her legend, and I decided to dedicate to her this first design of the Halloween 2015 series.


Ma un’altra storia ci accompagna in questo nuovo Giro di Ruota.
Un tempo lontano, i viandanti si affidavano solo alla luce della luna per tornare nottetempo alle proprie case, che permetteva loro di evitare di cadere nei fanghi delle paludi e riconoscere il sentiero sicuro.
Una leggenda inglese racconta che un giorno la Luna, discesa sulla terra in forma di lucente Fanciulla avvolta in un mantello scuro per celare la sua luce, venne catturata dagli spiriti e dalle creature delle paludi, e venne sepolta nel fango, sotto un grande albero.
La sua luce non brillava più. La luna in cielo non c’era più…

But another story accompanies us on this new Spin of the Wheel.
A long time ago when the travelers returned to their homes by night, they were guided only by the light of the moon, that allowed them to avoid falling into the sludge of the marshes and recognize the safe path.
An English legend says that there was a day that the moon, which had descended to earth in the form of a shiny Maiden wrapped in a dark cloak to hide her light, was captured by the spirits and creatures from the swamp, and was buried in the mud, under a big tree.
Her light did not shine anymore. The moon in the night sky was gone…


Gli uomini interrogarono una vecchia sapiente, che rivelò di vedere, nella sua visione, un luogo tetro segnato con una croce e una candela. Lì avrebbero trovato la Luna.
La croce era in realtà un grande albero a forma di croce, mentre la candela era un fuoco fatuo posto a guardia della Luna Sepolta.
Le genti aiutarono la splendente Fanciulla ad emergere dal fango, e da allora, nel cielo, la Luna tornò a brillare per tutti noi.

The men questioned a wise old woman, who reveals to see in her vision a gloomy place marked with a cross and a candle. There lay the Moon.
The cross was in reality a large tree in the shape of a cross, while the candle was a wisp placed to watch the Buried Moon.
The folks helped the shining Maiden to emerge from the mud, and then, in the sky, the moon returned to shine for all of us.


La leggenda completa, trascritta nel XIX secolo, potete trovarla a questo link, e vi consiglio davvero di leggerla, perché è splendida: http://www.sacred-texts.com/neu/eng/meft/meft24.htm
Stiamo lavorando alla traduzione italiana, che spero sarà pronta intorno ad Halloween.

The complete legend, that was written down in the XIX century, is available at this link, and I really recommend you to read it because it is very beautiful: http://www.sacred-texts.com/neu/eng/meft/meft24.htm


Questo schema che vi propongo è dedicato a questa storia bellissima, che mi commuove molto, e anche se è piccino lo adoro tantissimo. Spero che vi piaccia e vi do appuntamento alla prossima settimana, con il termine del Mistery SAL e la pubblicazione dello schema Moon Phases in versione definitiva… che sarà accompagnato, o seguito, dal terzo schema di Halloween 2015.
Tutti questi schemi fanno parte della mia nuova collezione LEGENDS FOR HALLOWEEN.
A presto!!

This pattern is dedicated to this beautiful story, which touches me deeply, and although it is very tiny I love it so much. I hope you will love it. I will write you again next week, and I will announce the end of the Mystery SAL and the publication of the final version of the Moon Phases pattern. It will be accompanied, or followed, by the third pattern for Halloween 2015.
All these patterns are part of my new collection LEGENDS FOR HALLOWEEN.
See you soon!!

Trovate i nuovi schemi, e tutti gli altri, nel mio Negozio Etsy
Se preferite potete ordinarli scrivendomi una mail: order.thelittlestitcher@gmail.com

You can find the new releases, and all the other patterns, in my Etsy Shop
If you prefer you can order them writing me and email: order.thelittlestitcher@gmail.com

domenica 23 agosto 2015

The Little Mermaid

Lei attende seduta sullo scoglio, attende il suo principe…
Ma il principe si allontana, volge la nave verso altri mari, verso altre sponde…
Si allontana per non tornare.

She waits sitting on the rock... She waits her prince...
But the prince moves away, turns the ship to other seas, to other shores...
He moves away, never to return.


La storia della Sirenetta è una delle storie che toccano di più il cuore, perché può sembrare triste e nostalgica. Tuttavia è forse una delle fiabe più belle che siano mai state scritte, proprio per il suo finale. La bellissima Sirenetta non è fatta per vivere l’amore umano, ma è fatta per ricongiungersi con il regno acquatico dello spirito che diventa aria, nube, vento, brezza…
La Sirenetta si vota all’amore e si scioglie nella candida schiuma del mare, sale nel cielo e diventa uno spirito fatto di pura luce, grazia e gioia.
L’Amore che abbraccia la Sirenetta va oltre il mondo degli uomini, perché l’Amore di una creatura pura, una figlia delle acque, non può che essere divino.
Così la Sirenetta si unisce alla danza delle anime di luce, e diventa luce, diventa canto sussurrato dalla brezza del mattino…


The fairy tale of the Little Mermaid is one of the stories that touch the heart, because it may seem sad and nostalgic. But it is perhaps one of the most beautiful fairy tales ever written, precisely for its ending. The beautiful Little Mermaid is not made for living a human love, but she is made to rejoin with the watery realm of the spirit that becomes air, cloud, gentle wind...
The Little Mermaid sacrifices herself for Love and dissolves her soul in the white foam of the sea, she goes up in the sky and becomes a spirit made of pure light, grace and joy.
The Love that the Little Mermaid embraces is beyond the human world, because the love of a pure creature, a daughter of the water, can only be divine.
So the Little Mermaid joins the dance of the souls of light, and becomes light, becomes the song whispered by the morning breeze…


Spero che il nuovo schema vi piaccia, avrei voluto pubblicarlo molto prima, ma non sono riuscita a finirlo prima di ieri.
Se lo volete ricamare lo trovate nel mio negozio Etsy.
Buona fine estate! :)

I hope you like the new pattern, I wanted to publish it before, but I could not finish it before yesterday.
If you want to stitch it you can find in my Etsy shop.
Happy Summer ending! :)

venerdì 24 luglio 2015

Melissae - The Beekeepers

Melissa, o la forma plurale antica Melissae, è un nome che deriva dal latino meli e significa “Colei che è datrice di miele”.
La bella e lucente Melissa è al contempo l’ape dal corpo dorato che succhia il nettare dai fiori per produrre il dolcissimo miele, e la fanciulla devota al culto dell’ape e della sorellanza che segue l’antico ordine matriarcale, la quale lavora per uno scopo comune: portare la dolcezza, la bellezza, il nutrimento e la luce nel mondo.
Per le antiche Melisse, nutrire la Regina, è forse il simbolo del servire e nutrire un principio divino che vive nella natura e nell’anima individuale di ogni essere vivente.
Essere una Melissa, o una Custode di Api (Beekeeper) significa forse essere in grado di andare oltre se stesse per servire insieme alle sorelle uno scopo più grande, la ricerca e il mantenimento di un’Armonia divina che unisce tutte e rende tutte simili, senza per questo sacrificare la straordinaria diversità e unicità di ogni fanciulla.


Melissa, or the old plural form Melissae (Melissas), is a name derived from the Latin meli and means "She who is the giver of honey".
The beautiful and shiny Melissa is both the golden bee that sucks nectar from flowers to produce the sweet honey, and the maiden devoted to the cult of the bee, the maiden that is part of the sisterhood that follows the old matriarchal order and works for a common purpose: to bring sweetness, beauty, nourishment and light in the world.
For the ancient Melissae feed the queen is perhaps the symbol of serving and nurturing a divine principle that lives in nature and in the individual soul of every living being.
To be a Melissa, or a Beekeeper, maybe mean being able to go beyond themselves to search, cultivate and spread with the sisters a divine harmony that unites all and makes all similar to each other, without sacrificing the extraordinary diversity and uniqueness of each maiden of the sisterhood.


Ho deciso di disegnare questo schema per amore di ciò che vi è rappresentato, una storia antica quanto il tempo, che anche se deriva principalmente dalla mitologia mediterranea, è presente in tutto il mondo… ovunque si scorga il dorato volare di un’ape.
Questo disegno, simile e in parte tratto da “The Queen of the Bees”, che ho proposto l’estate scorsa, fa parte della mia serie “The Sacred Bee – L’Ape Sacra”, e non sarà l’ultimo dedicato a questo tema così meraviglioso, ispirante e antico.
Spero che lo schema vi piaccia, e che le antiche Melisse vi sussurrino, con la loro voce profumata di fiori e miele, i segreti del nettare, delle acque, e del brillare fra i petali di un caldo e sottile raggio di Sole.

I decided to draw this pattern because I love what is represented… it’s a theme as old as time, and even if it comes mainly from the Mediterranean mythology, it is present all over the world... wherever you see the golden flying of a bee.
This design, similar to "The Queen of the Bees" that I proposed last summer, is part of my series "The Sacred Bee", and it will not be the last dedicated to this ancient theme so wonderful and inspiring.
I hope that you like the pattern, and I also hope that the ancient Melissae, with their flowers scented voices, will whisper you the secrets of the nectar, water, and shining among the petals of a thin ray of sun.


Se volete leggere un saggio che ho scritto sull’argomento delle Melissae, potete trovare il testo completo qui (purtroppo non ho la versione inglese):
Melissa, Signora di Api e di Miele

***

Se volete ricamare le dolci Melissae, potete trovare lo schema qui: https://www.etsy.com/shop/LittleStitcherShop
o scrivendomi una email: order.thelittlestitcher@gmail.com

If you want to stitch the sweet Melissae you can find the pattern here: https://www.etsy.com/shop/LittleStitcherShop
or writing me an email: order.thelittlestitcher@gmail.com

mercoledì 1 luglio 2015

The Moon Phases - MISTERY SAL

Carissime Ricamine, finalmente è pronto il mio primo MISTERY SAL dedicato alle Fasi della Luna.
La Luna è la Regina della Notte in tutti i suoi aspetti, ed esercita influenze sottili su tutta la natura, così come su noi donne.
Ogni fase della Luna ha un potere diverso, e ognuno di questi poteri si intensifica e raggiunge il suo culmine in due momenti molto speciali: il tempo della Luna Piena e il tempo della Luna Nuova.
Per questo motivo ho voluto creare due schemi, molto simili fra loro ma al contempo esattamente opposti, e ho voluto proporveli come Mistery SAL, per ricamarli insieme, passo dopo passo.
Il risultato finale, anzi, i risultati finali, saranno una sorpresa per tutte!

Dear Stitchers, finally my first MISTERY SAL is ready and it’s dedicated to the Phases of the Moon.
The Moon is the Queen of the Night in all its aspects, and it exerts its subtle influences on the nature, as well as on us all.
Each phase of the moon has a different power, and each of these powers intensifies and reaches its culmination in two very special moments: the time of the Full Moon and the time of the New Moon.
For this reason I wanted to create two patterns, very similar to each other but at the same time exactly the opposite, and I wanted to present them to you as Mystery SAL, to embroider them together, step by step.
The final result will be a surprise for all!


Ed ora ecco le poche e semplicissime informazioni che dovete sapere per partecipare al SAL:

Dopo che avrete acquistato lo schema nel mio negozio Etsy, o da me direttamente, riceverete la Prima Tappa dello schema in formato PDF.
Potete scegliere quale schema ricamare, ovvero a quale SAL partecipare:

THE MOON PHASES – FULL MOON
oppure
THE MOON PHASES – NEW MOON

Se volete potete addirittura partecipare ad entrambi, perché in ogni caso riceverete entrambe le Tappe nello stesso PDF.
Il SAL è diviso in Quattro Tappe, e riceverete ogni tappa il giorno della Luna Piena per le prossime quattro lunazioni. Ecco le date precise:

Prima Tappa: 2 Luglio
Seconda Tappa: 31 Luglio
Terza Tappa: 29 Agosto
Quarta Tappa: 28 Settembre

Nell’ultima tappa potrete scaricare lo schema completo, con l’immagine di copertina dei due modelli realizzati e rifiniti.
Un ultima cosa prima di cominciare: se portate a partecipare al SAL due amiche riceverete uno sconto del 10% sull’acquisto dello schema. Basterà che mi scriviate prima per avvisarmi, così vi fornirò uno speciale codice coupon da inserire nell’apposita casella al momento dell’ordine.
Potrete infine condividere i vostri progressi nel mio gruppo Facebook: The Little Stitchers’ Club

Se volete partecipare al MISTERY SAL, non vi resta che acquistare lo schema qui:
The Little Stitcher's Etsy Shop

Vi auguro Buon Ricamo e Buona Estate a ricamare tutte insieme!

***

And now here are few and simple information you need to know to participate in the SAL:

After you have purchased the pattern in my Etsy store, or directly from me, you will be able to download the First Stage of the PDF format pattern.
You can choose which pattern stitch for the SAL:

THE MOON PHASES - FULL MOON
or
THE MOON PHASES - NEW MOON

If you want you can even stitch them both, because in any case you will receive the steps of the two patterns in the same PDF.
The SAL is divided into Four Stages, and you will receive each step on the day of the Full Moon for the next four lunar months. Here are the dates:

First Step: July 2nd
Second Step: July 31st
Third Step: August 29th
Fourth Step: September 28th

In the last step you can download the complete pattern, with the cover image of the two models realized and finished.
One last thing before we start: if you invite two friends to join the SAL you will receive a 10% discount for the pattern purchasing. Just write me first to let me know it, so I'll give you a special coupon code that you can use when you place the order.
You can share your progresses in my Facebook Group: The Little Stitchers’ Club

If you want to join the MISTERY SAL you only have to purchase the pattern here:
The Little Stitcher's Etsy Shop

I wish you Happy SAL and a very Happy Summer to stitch all together!

domenica 12 aprile 2015

The Girl, the Rabbit and a Little Brown Bird

Carissime Ricamine, la Primavera è arrivata e ha portato tante nuove ispirazioni. I colori dei rami fioriti di pesco, di melo, di ciliegio, di albicocco mi hanno raccontato storie di nascite, di uova, di fanciulle che sanno trasformarsi in conigli e di conigli che sanno trasformarsi in fanciulle, come succede spesso nelle fiabe.
E poi mi hanno raccontato di un uccellino, che ama tanto cantare su quei rami fioriti… un piccolo usignolo dalle piume marroncine…

Dear friends and stitchers, Spring has come and has brought a lot new inspirations. The colors of flowering branches of peach, apple, cherry, apricot told me stories of births, eggs, girls that can be transformed into rabbits and rabbits that can be transformed into girls, as often happens in fairy tales.
And then they told me of a little bird who loves to sing on those flowering branches... a tiny nightingale with brownish feathers...



La Natura sa sempre incantarci con la sua bellezza e basta osservarla per imparare tutto ciò che abbiamo bisogno di sapere per vivere davvero in armonia.
In questo periodo parla di dolcezza, di tenerezza, perché è una Natura fanciulla, una Natura fiorita e leggiadra, profumata e amorevole.
Una Natura lieve come il bacio di un petalo di fiore.

Nature always enchants us with its beauty and we can observe it to learn everything we need to know to live in harmony.
In this period it talks about sweetness, tenderness, because she is a "maiden Nature", a flourished and graceful Nature.
A Nature slight like the kiss of a flower petal.


Spero che i nuovi disegni primaverili vi piacciano, e con tutto il cuore vi auguro una felice primavera, piena di rinascita e di bellezza.

I hope you like the new spring designs, and I wish you with all my heart a happy spring, full of inner rebirth and beauty.


Se volete ricamare i nuovi schemi, li potete trovare qui: https://www.etsy.com/shop/LittleStitcherShop
o scrivendomi una email: order.thelittlestitcher@gmail.com

If you want to stitch the new patterns you can find them here: https://www.etsy.com/shop/LittleStitcherShop
or writing me an email: order.thelittlestitcher@gmail.com

domenica 5 aprile 2015

Hänsel and Gretel

"Davanti a un gran bosco abitava un povero taglialegna che non aveva di che sfamarsi; riusciva a stento a procurare il pane per sua moglie e i suoi due bambini: Hänsel e Gretel. Infine giunse un tempo in cui non poté‚ più provvedere neanche a questo e non sapeva più a che santo votarsi. Una sera, mentre si voltava inquieto nel letto, la moglie gli disse: "Ascolta marito mio, domattina all'alba prendi i due bambini, dai a ciascuno un pezzetto di pane e conducili fuori in mezzo al bosco, nel punto dov'è più fitto; accendi loro un fuoco, poi vai via e li lasci soli laggiù. Non possiamo nutrirli più a lungo. (...)"


"Next to a great forest there lived a poor woodcutter with his wife and his two children. The boy's name was Hänsel and the girl's name was Gretel. He had but little to eat, and once, when a great famine came to the land, he could no longer provide even their daily bread. One evening as he was lying in bed worrying about his problems, he sighed and said to his wife, "What is to become of us? How can we feed our children when we have nothing for ourselves?" "Man, do you know what?" answered the woman. "Early tomorrow morning we will take the two children out into the thickest part of the woods, make a fire for them, and give each of them a little piece of bread, then leave them by themselves and go off to our work. They will not find their way back home, and we will be rid of them. (...)"


"(...) Era già la terza mattina, da quando avevan lasciato la casa del padre. Ricominciarono a camminare, ma si addentrarono sempre più nel bosco, e se non trovavano presto aiuto, sarebbero morti di fame. A mezzogiorno, videro su un ramo un bell’uccellino bianco come la neve; cantava così bene che si fermarono ad ascoltarlo. Quand’ebbe finito, aprì le ali e volò davanti a loro ed essi lo seguirono, finché furono ben vicini, videro che la casina era fatta di pane e coperta di focaccia; ma le finestre erano di zucchero trasparente."


"(...) It was already the third morning since they had left the father's house. They started walking again, but managed only to go deeper and deeper into the woods. If help did not come soon, they would perish. At midday they saw a little snow-white bird sitting on a branch. It sang so beautifully that they stopped to listen. When it was finished it stretched its wings and flew in front of them. They followed it until they came to a little house. The bird sat on the roof, and when they came closer, they saw that the little house was built entirely from bread with a roof made of cake, and the windows were made of clear sugar."


Questo è il mio nuovo disegno, e spero tanto che vi piaccia :)
Se lo volete ricamare potete trovarlo qui: https://www.etsy.com/shop/LittleStitcherShop o scrivendomi una email: order.thelittlestitcher@gmail.com

This is my new design, I hope you like it :)
If you want to stitch it you can find it here: https://www.etsy.com/shop/LittleStitcherShop or writing me an email: order.thelittlestitcher@gmail.com

domenica 15 febbraio 2015

In Search of the Real Love

Care Ricamine, lo so… è un po’ tardi per San Valentino… ;) Pensavo che non avrei proposto nessun nuovo disegno per questa festa, perché sono impegnata con altri progetti, ma poi l’ispirazione è arrivata pochi giorni fa… e ovviamente l’ho colta, anche se sapevo che non avrei fatto in tempo a presentarvi il nuovo schema entro il 14 Febbraio.
In ogni caso, credo che questo disegno possa prestarsi bene a ogni giorno dell’anno, perché parla della profonda e importante Ricerca del Vero Amore.
Il Vero Amore non è solamente quello che lega i cuori di due persone, ma è quello che contiene il bellissimo sentimento fra due innamorati, e allo stesso tempo va oltre, perché Abbraccia ogni cosa.
Il Vero Amore è l’Amore per tutto ciò che di bello e armonioso esiste.
E’ l’Amore per la Vita.

Dear Stitchers, I know… it’s a little bit late for St. Valentine Day ;) I thought I do not design new patterns for this day, because I’m working to other projects, but then the inspiration arrived… and I had to listen to it, even if I already knew that I would not have been in time to show you the new pattern in time for February 14th.
Anyway, I believe that this pattern can be perfect for any day of the year, because it tells about the precious and important Quest of the Real Love.
Why not “True Love”? I have read about the little difference between True Love and Real Love, and even if it could be only a “fairytale” I really believe in it. The True Love is the beautiful love between two lovers, or partners.
The Real Love is the Love that includes the True Love, but at the same time is bigger and Embraces everything.
The Real Love is the Love for all that is beautiful and harmonious. Is the Love for all that exists.
It’s the Love for Life.



E’ un Amore che va cercato e cercato, bisogna camminare a lungo sulla nostra Via interiore per trovarlo… e serve una Luce profonda che ci guidi e ci insegni a vedere la verità e la bellezza intorno e dentro di noi.
E’ un Amore che una volta trovato si esprime in ogni nostro gesto, in ogni sguardo, in ogni sorriso.
E’ un Amore che ci rende parte dell'antica Armonia e ci ricongiunge con noi stesse e con il mondo.

It’s a Love that we have to search for, and we have to walk and walk on our deep Path to find it… and we need a little Light that guides us and that teaches us to see the truth and the beauty around and inside us.
And when we find it, it’s fills us and expresses itself in all our actions, in each glance or smile.
Because it’s a Love that makes us part of the ancient Harmony and reunites us with ourselves and with the whole world.


Oltre all’Unicorno che ho disegnato un anno fa, un forte simbolo del Vero Amore è il Cigno, che scivola sulle acque e scorre silenzioso fra le onde e i flutti, naviga su ogni ostacolo, segue il flusso, e insegna ad essere pervasi d’Amore e a preservarlo, nonostante ogni ostacolo, nonostante ogni cambiamento.

In addition to the Unicorn, that I designed a year ago, a strong symbol of Real Love is the Swan, that silently slides on water, through the waves and floods, surfing each obstacle, following the flow and teaching us to be infused with Love and to preserve it, despite all obstacles, despite every change.


Vi auguro, come sempre, di trovare il Vero Amore, e che ogni giorno sia un Giorno d’Amore :)
I wish you, as always, to find the Real Love, and that every day is a Day of Love.

***

Spero che il mio nuovo schema vi piaccia, e se lo volete ricamare potete acquistarlo qui:
https://www.etsy.com/shop/LittleStitcherShop
o scrivendomi una email: order.thelittlestitcher@gmail.com

I hope that you like my new pattern, and if you want to stitch it you can find it here:
https://www.etsy.com/shop/LittleStitcherShop
or writing me an email: order.thelittlestitcher@gmail.com

sabato 17 gennaio 2015

The Little Match Girl

"C'era un freddo terribile, nevicava e cominciava a diventare buio; e era la sera dell'ultimo dell'anno. Nel buio e nel freddo una povera bambina, scalza e a capo scoperto, camminava per la strada. (…) Camminava scalza, e i suoi piedini nudi erano viola per il freddo; in un vecchio grembiule aveva una gran quantità di fiammiferi e ne teneva un mazzetto in mano. Per tutto il giorno non era riuscita a vendere nulla e nessuno le aveva dato neppure una monetina; era lì affamata e infreddolita, e tanto avvilita, poverina! (…)"

"Most terribly cold it was; it snowed, and was nearly quite dark, and evening-- the last evening of the year. In this cold and darkness there went along the street a poor little girl, bareheaded, and with naked feet. (…) So the little maiden walked on with her tiny naked feet, that were quite red and blue from cold. She carried a quantity of matches in an old apron, and she held a bundle of them in her hand. Nobody had bought anything of her the whole livelong day; no one had given her a single farthing."


Così comincia una delle fiabe più dolci e belle che esistano.
La piccola fiammiferaia, sola e infreddolita, scarta i suoi fiammiferi e li accende uno per uno, mentre la neve scende lieve sui suoi capelli, sulle case della città, sui lampioni accesi. Il primo fiammifero le mostra una calda stufa che le scalda i piedini, il secondo una tavola imbandita di cibo delizioso, il terzo un albero di Natale talmente alto e splendente che la piccola resta incantata, mentre le fiammelle delle candeline che lo decorano salgono fino al cielo e diventano stelle.
Una di queste stelline cade… è il segno che un’anima luminosa presto si ricongiungerà con le altre stelle…
Ed ecco che il quarto fiammifero mostra alla bimba la sua amata nonna, vestita di un abito d’oro scintillante.
La nonnina prende fra le braccia la piccola e la porta con sé, in un mondo di luce, armonia, calore e amore…


This is one of the sweetest and most beautiful fairy tales.
In the icy night the Little Match Girl, alone and cold, unwraps her matches and turns them on, one by one, while the snow falls slightly on her hair, on the houses of the city, on street lamps. The first match shows her a hot stove that warms the feet, the second one a table laden with delicious food, the third one a Christmas tree so high and shining that the little girl stays enchanted, while the flames of the candles that decorate the tree rise up to the sky and become stars.
One of these starlets falls... it is a sign that a luminous soul will be soon reunited with the other stars, her sisters...
And so the fourth match makes appear in front of the girl her beloved grandmother, with a sparkling gold dress.
Granny takes the little match girl in her arms and brings her in the sky, in a world of light, harmony, warmth and love.


Sembra un finale triste… eppure la bimba è così felice, e quella luce è così calda e dorata, che non si può pensare che ci sia vera tristezza…
Questa fiaba ci insegna che c’è altro, molto altro di ciò che possiamo vedere e toccare intorno a noi e dentro di noi, e che siamo protetti dagli spiriti antichi – come la nonnina – che ci tengono nel loro cuore.

It seems a sad ending... but the little girl is so happy, and that light is so warm and golden, that you cannot think that there is real sadness...
This story teaches us that there is more, much more of what we can see and touch around us and within us, and that we are protected by ancient spirits - as the girl’s Granny – that keep us in their heart.

***

Spero che il mio nuovo schema vi piaccia, e se lo volete ricamare potete acquistarlo qui:
o scrivendomi una email: order.thelittlestitcher@gmail.com

I hope that you like my new pattern, and if you want to stitch it you can find it here:
or writing me an email: order.thelittlestitcher@gmail.com